La Presidente del Senato della Repubblica saluta il 51°Congresso ANMCO

Abbiamo ricevuto la cortese lettera con cui la Presidente del Senato della Repubblica, Maria Elisabetta Alberti Casellati, rivolge il suo saluto al 51° Congresso ANMCO:

Invio con piacere il mio saluto al 51° Congresso dell'Associazione Nazionale Medici Cardiologi Ospedalieri. Desidero congratularmi con il Presidente Domenico Gabrielli e tutti coloro che, nonostante le difficoltà legate all'emergenza sanitaria, si sono impegnati per rendere possibile questo importante appuntamento di confronto, condivisione e approfondimento scientifico. Ho particolarmente apprezzato la decisione di dedicare l'edizione di quest'anno alla "Cardiologia di genere", intesa come necessaria e naturale evoluzione dello studio e del trattamento delle malattie cardiovascolari. Un tema, quello della medicina di genere, a cui ho sempre guardato con grande attenzione, nella convinzione che anche rispetto alle singole specializzazioni sia necessario orientarsi ad una politica sanitaria sensibile alle differenze tra uomini e donne e al loro impatto sugli stati di salute e malattia. La medicina di genere rappresenta una grande scommessa culturale, prima ancora che medico-scientifica, una sfida che richiede non solo nuovi approcci metodologici sia nel campo della ricerca che nei percorsi di prevenzione, diagnosi e cura, ma anche nuove soluzioni legislative. La salute delle donne è un autentico valore aggiunto per il benessere della società.

E' possibile scaricare la Lettera della Presidente Casellati a questo link.