Un grande futuro alle spalle

L’attuale è il 50° Congresso ANMCO, un numero che da solo dà l’idea dell’importanza che la nostra Associazione riveste per la Cardiologia italiana. Nella scia del successo delle passate edizioni con una partecipazione sempre più numerosa, il Consiglio Direttivo ANMCO si è impegnato alacremente per proporre un programma scientifico di assoluto rilievo, a conferma del primario ruolo che da sempre la Cardiologia e dunque ANMCO svolge a beneficio della classe medica cardiologica; il risultato, che speriamo essere ottimale, è dovuto all’indefesso lavoro delle nostre splendide “signore ANMCO”, ognuna per la parte di propria competenza, e alla segreteria organizzativa Adria Congrex, che ci sta magnificamente supportando ormai da tempo. Il motivo informatore del Congresso è la Cardiologia di Precisione che rappresenta la naturale evoluzione della tendenza sempre più spiccata alla personalizzazione delle cure. Il Consiglio Direttivo ANMCO e io crediamo che il 50° sarà un Congresso ricordato ancora una volta per l’alto livello scientifico, per le ulteriori innovazioni introdotte nel programma onde mantenerlo al passo con i tempi, e per lo spirito associativo che lo permeerà, facendoci sentire tutti componenti di una grande famiglia, ognuno parte di un unico, meraviglioso, progetto che riesce a contemperare competenza, passione, dedizione, spirito di sacrificio, rispetto e amicizia, cioè i valori che da sempre caratterizzano ANMCO, quest’anno particolarmente impreziositi dalle attività di beneficenza previste che ci sembrano di assoluto rilievo. Nel corso del Congresso si svolgeranno Sessioni congiunte con ESC, ACC e AHA; le Letture che si terranno prima della Cerimonia Inaugurale saranno tenute dal Prof. John G. F. Cleland e dalla Prof.ssa JoAnn Lindenfeld, sarà presente la Prof.ssa Barbara Casadei, italiana e Presidente ESC, che porterà il saluto della nostra società madre e che chiuderà il Congresso con una prestigiosa Lettura conclusiva, seguita dagli Highlight. Le sessioni scientifiche saranno più di 200, relative a 13 grandi gruppi di argomenti sviluppate in 23 tipologie di sessioni; si effettueranno nei tre giorni 7 luncheon panel di particolare interesse culturale e sono previste numerose Letture da parte di ospiti di prestigio. Sono stati accettati circa 400 abstract per comunicazioni/poster, a testimonianza della vivacità culturale e scientifica della Cardiologia Italiana e nello specifico Ospedaliera; gli Atti del Congresso sono stati pubblicati in forma cartacea su un Supplemento dello EHJ e sul GIC. Si è posta attenzione al coinvolgimento dei giovani, sia prevedendo un elevato numero di loro nella Faculty sia offrendo la iscrizione al Congresso gratuitamente agli specializzandi in Cardiologia e Cardiochirurgia che vi vogliano partecipare. Verranno riproposti il partecipatissimo Campionato di Refertazione ECG, i Premi di Ricerca Maseri - Florio e Mario Chiatto e le due Borse di Studio intitolate a Vincenzo Masini. Quest’anno saremo impreziositi dalla presenza di Co.Ge.A.P.S. che fornirà un servizio unico ai Soci ANMCO nel corso del Congresso. Vi aspettiamo numerosi durante tutti e tre i giorni del Congresso, compresa la Cerimonia conclusiva, che si svolgerà dopo la Lettura finale del Congresso da parte della Prof.ssa Casadei e gli Highlight.

La storia continua…

BUON 50° Congresso a tutti.