Portfolio Tag: SCOMPENSO CARDIACO

SGLT2i: quando e a chi?

Quando nel 2015 l’American College of Endocrinology presentò per la prima volta alla comunità endocrinologica l’utilizzo degli antagonisti del cotrasportatore sodio-glucosio 2 (SGLT2i), nessun cardiologo avrebbe mai immaginato che, pochi anni dopo, avrebbero rappresentato una delle novità più promettenti nell’ambito della terapia farmacologica cardiovascolare. Proprio gli SGLT2i e il loro impiego nella pratica clinica sono…
Per saperne di più

Scompenso cardiaco, vecchie e nuove frontiere: la modulazione della contrattilità cardiaca

La modulazione della contrattilità cardiaca rappresenta una strategia terapeutica nell’ambito dello scompenso cardiaco del tutto innovativa come è stato magistralmente sottolineato dal Prof. Piotr Ponikowski, vicerettore dell’Università medica di Wroclaw e capo della Società cardiologica polacca. Non esiste infatti attualmente indicazione ad impianto di un dispositivo specifico nello scompenso con FE >35%, considerando che circa…
Per saperne di più

La riorganizzazione della Cardiologia in epoca di pandemia da SARS-CoV-2 – Il Position Paper ANMCO

La pandemia COVID ha rappresentato un evento di carattere eccezionale, imprevisto ed inatteso che ha colto tutti impreparati, decisori pubblici, personale sanitario, industria del settore farmaceutico e non, con gravi conseguenze: sovraccarico delle strutture ospedaliere con stravolgimento della loro organizzazione, deficienza del sistema territoriale in tutte le sue articolazioni. Il tutto peggiorato dalla mancanza di…
Per saperne di più

Criticità nello scompenso cardiaco avanzato

Lo scompenso cardiaco è una sindrome ad elevato impatto sociale oltre che economico e quando arriva allo stadio avanzato rappresenta una vera e propria sfida clinica la cui gestione richiede il ricorso a terapie innovative. Un’interessante Minimaster svoltosi nella giornata di apertura del 50° Congresso Nazionale ANMCO è stato dedicato proprio alle “criticità nello scompenso…
Per saperne di più

Prof.ssa JoAnn Lindenfeld, dal Tennessee a Rimini a parlarci di scompenso cardiaco

Quest’anno Rimini ha il piacere di ospitare per il 50° Congresso dell’ANMCO la Professoressa JoAnn Lindenfeld, una dei massimi esperti di scompenso cardiaco in America: professoressa di medicina e direttore dell’unità operativa di scompenso cardiaco avanzato e trapianti presso il Vanderbilt University Medical Center di Nasheville in Tennessee. Laurea in medicina presso l’Università dal Michigan…
Per saperne di più

LO SCOMPENSO CARDIACO E LE CATTIVE COMPAGNIE

L’anemia, l’insufficienza renale, la fragilità, la malnutrizione, la sindrome delle apnee notturne ed il diabete spesso accompagnano il nostro paziente con scompenso e ne aggravano la prognosi o rendono più complessi i trattamenti Il Simposio “Lo scompenso cardiaco e le cattive compagnie” ha presentato le comorbidità che molto spesso accompagnano il paziente affetto da scompenso…
Per saperne di più